STORIA DELL’ARCHITETTURA CONTEMPORANEA: L’architettura contemporanea ha cambiato il volte del pianeta modificando radicalmente dal secondo dopoguerra a oggi, la percezione dello spazio pubblico e privato, e alterando in maniera irreversibile luoghi in cui tutti noi viviamo. Gli architetti cui si deve tale metamorfosi – Gropius, Lloyd Wright, Le Corbusier, Niemeyer, Stirling, Piano, Hadid e numerosi altri – sono poi diventati insostituibili guru dell’estetica contemporanea. Il volume, servendosi di un corposo apparato di immagini, racconta la storia e le cause di una rivoluzione ancora in atto, spaziando dall’Europa della ricostruzione alle tendenze dominanti tra gli anni Sessanta e Ottanta, dal Post-Moderno fino all’architettura edonista. Le archistar hanno trasformato il mondo in un immenso terreno di sperimentazione, nella continua ricerca del progetto più ardito, del disegno perfetto e della soluzione inaspettata per comunicare a tutti la loro universale e impavida visione.